Fra Pavarotti in piazza e la Borboni Re Lear in arrivo a Verona la Ser


Fonte: “Repubblica

di Rino Alessi

Sono ancora assai numerosi gli appuntamenti con lo spettacolo in queste ultime tre settimane d’ agosto. E dei più vari, a cominciare dagli spettacoli di prosa. A Taormina Arte 1985 da stasera Paola Borboni è Lear: l’ attrice affronta il ruolo protagonista della tragedia shakespeariana nella rielaborazione che ha appositamente realizzato per il Teatro Antico di Taormina Alessandro Serpieri. “Lear è privo di identità fisica precisa” dichiara la Borboni “potrebbe essere uomo o donna, padre vero o presunto…”. Regia di Gino Zampieri. A Sirolo, al Teatro alle Cave, il ciclo di spettacoli su L’ attore protagonista nel teatro italiano propone ancora oggi Giorgio Albertazzi in Franco ed io (Franco, come noto, è Franco Enriquez). Sabato prossimo Carmelo Bene in Poesia della voce – Voce della poesia: Giacomo Leopardi. Il 21 e il 22, fuori rassegna, Valeria Moriconi e Pino Micol in Molto rumore per nulla. Shakespeare, dunque: da giovedì la produzione di Molto rumore per nulla che Sandro Sequi ha realizzato per l’ Estate Veronese arriva a Ostia Antica, dove ancora oggi si rappresenta L’ Eunuco di Terenzio, Martine Brochard e Paolo Ferrari protagonisti, Franco Molè regista. Il giorno di Ferragosto saranno in scena a Spello, all’ Anfiteatro Romano, Mario Carotenuto e Paola Tedesco in Il mercante di Venezia (ancora Shakespeare), regia di Nucci Ladogana. Questo ed altro di Favari e Corsini, un omaggio a Campanile e ad altri umoristi, con la Cooperativa Attori e Tecici, è in questi giorni ad Anagni, Fiuggi, Pistoia, Ascoli Piceno, Castiglion del Lago. Donne ventagli e musica, tabarin, rivista, varietà di Fiore e Corsoni, con la compagnia Teatro delle Attrattive passa invece a Falconara Marittima, Nocera Umbra, Grottammare. Un altro Mercante di Venezia, regìa di Armando Pugliese, protagonista Mario Scaccia, è atteso stasera a La Versiliana di Marina di Pietrasanta. Verga è invece al centro delle manifestazioni di Vizzini: dal 24, al Festival del Teatro di Reviviscenza, vanno in scena Gli innamorati regista Alfredo Mazzone, interpreti Fiorenza Marchegiani, Edoardo Siravo, Silvano Tranquilli. MUSICA CLASSICA Luciano Pavarotti nella Piazza Grande di Modena questa sera, accompagnato dall’ orchestra sinfonica dell’ Emilia Romagna diretta da Emerson Buckley e con la partecipazione del flautista Andrea Griminelli: arie di Verdi e Donizetti, Giordano e Leoncavallo, Bixio e Di Lazzaro. Non ci sarà, Pavarotti, domenica prossima all’ Arena di Verona per il concerto Opera e star per l’ Africa. Ci saranno in compenso, Josè Carreras e Giuseppe Di Stefano, Montserrat Caballè e Agnes Baltsa, Udo Urghens e Christopher Lee, la violinista Anne Sophie Mutter e il pianista Alexis Weissenberg. Il tutto diretto da Carlo Franci con le orchestre Rai di Torino e Filarmonica di Katowice. Si conclude oggi in Abruzzo la tournèe de L’ Italiana in Londra di Cimarosa, direttore Cesare Croci, regìa Italo Nunziata: lo spettacolo sarà ripreso poi a Lucca, Cosenza, Bari. E’ alle battute d’ arresto anche la stagione di Macerata: il 16 e il 18 ultimi appuntamenti con Lucia di Lammermoor, protagonista June Anderson. DANZA Al Teatro Romano di Verona fino a Ferragosto Roland Petit e il Balletto Nazionale di Marsiglia, poi la compagnia di Ginevra (dal 20) con Tango. A Taormina Arte, il 17 il Ballet Gulbenkian e, il 20, l’ Aterballetto. A Rovereto, la nouvelle danse francese con L’ Esquisse (dal 28). A Spoltore, vicino Pescara, da Ferragosto, teatro, musica, danza per Spoltore Ensemble 85: incontri con Albertazzi (il 15), Flavio Bucci (il 16, in Il mio regno per un cavallo), Elsa Piperno e Joseph Fontano, l’ Orchestra sinfonica abruzzese. MUSICA LEGGERA In giro per l’ Italia ci sono Rettore e i Righeira (oggi a Rossano, domani a Soverato, il 17 a Casignana), Claudio Baglioni (oggi a Sabaudia, poi Sorrento, Nettuno, Praia a Mare), Vasco Rossi (il 15 a S. Ferdinando di Puglia), Paolo Conte (stasera a Siena). CINEMA A Cattolica Fantasia ‘ 85 dal 21 al 25 agosto: mostri e meraviglie del ventunesimo secolo. Al Meeting dell’ Amicizia, intitolato “La bestia, Parsifal e Superman” ventitre pellicole (su un totale di ventisette) del giapponese Akira Kurosawa: dal 24 al 31 agosto al Quartiere Fieristico di Rimini.

Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: