Sant’Ambrogio, Milano in musica


Fonte: “Corriere della sera

I live dal 30 Novembre al 7 dicembre
Morricone, Einaudi, Capossela. New wave britannica al Palasharp e hard rock ai magazzini Generali

di Raffaella Oliva

Appassionati di musica rimboccatevi le maniche: questa settimana sono in programma a Milano tantissimi concerti. Basti pensare che al solo Arcimboldi in pochi giorni si esibiranno Ennio Morricone, che il primo dicembre dedicherà a Giuseppe Tornatore un concerto a favore del Fondo Ambiente Italiano, il pianista Ludovico Einaudi, il 2 alle prese con le composizioni del suo «Nightbook», Vinicio Capossela, che il 3 regalerà ai fan un «circo delle stranezze» improntato sulle sue più belle canzoni, e Claudio Baglioni, che nel teatro di viale dell’Innovazione ci resterà dal 5 fino a martedì prossimo. Dall’1 al 4 dicembre, invece, Ornella Vanoni regalerà ai fan quattro serate nel tempio del jazz meneghino, il Blue Note di via Borsieri. E se Eros Ramazzotti rimarrà al Forum di Assago fino al 5, al Palasharp, dopo i Placebo, approdano gli Editors, uno dei gruppi più apprezzati della new-wave britannica: il 4 il quartetto di Birmingham presenta il nuovo lavoro «In This Light and On This Evening», uscito a settembre e prodotto da Flood, già al fianco di Depeche Mode, U2, Nick Cave, Pj Harvey.

Share

Location ancora diversa per gli Alice in Chains, il 2 al Palalido: il gruppo grunge di Seattle è tornato sulla scena dopo dieci anni di silenzio con il disco «Black Gives Way To Blue», il primo dalla morte per overdose dell’ex cantante Layne Staley, sostituito oggi da William DuVall. Altro ritorno quello dei napoletani 99 Posse: Zulù e soci sono in tour dopo un lungo periodo di lontananza dai palchi; potremo ascoltare i loro pezzi più famosi, da «Curre curre guagliò» a «Quello che», il 4 al Live Club di Trezzo sull’Adda. Da non perdere, poi, la performance del 3 dicembre all’Alcatraz di Rodrigo Y Gabriela: i due chitarristi messicani propongono le tracce dell’ultimo cd «11:11», ispirate ad artisti quali Jimi Hendrix («Buster Voodoo») e Astor Piazzolla («Hora Zero»).

Spostandoci ai Magazzini Generali, troviamo gli Ufo, storica formazione hard rock inglese impegnata nella promozione del nuovo album «The Visitor» (l’1), e ancora l’heavy metal di Udo, ex voce degli Accept (il 2), e dei canadesi Billy Talent (il 3), nonché il folk elettrico e oscuro dei californiani Black Heart Procession (il 7). Nell’Agenda 7Giorni tutti i dettagli e altri appuntamenti, dall’esibizione di Siria, il 3 dicembre al Teatro Blu per la rassegna «Cantine musicali», alle proposte del Circolo Magnolia (Melvins, A Place To Bury Strangers…), del Plastic, che il 4 ospiterà i londinesi Noah and the Whale, e della Casa 139, dove si spazierà dal rock psichedelico degli Sleepy Sun al post-rock danese di Efterklang all’indie pop del quartetto australiano The Temper Trap.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: