Anticipazioni Sanremo 2010, Susan Boyle tra gli ospiti?

Fonte: “DGMag

A poco più di un mese all’inizio di Sanremo 2010 cominciano a trapelare i nomi degli ospiti contattati dalla produzione del Festival.

Ormai quasi certa la presenza di Elisa e Claudio Baglioni che saranno tra le 8 star della musica italiana e internazionale che animeranno la serata di giovedì 18 febbraio e che sarà chiamata “quando la musica diventa leggenda”: durante questa serata otto grandi artisti sceglieranno e reinterpreteranno la canzone da loro più amata tra tutte quelle presentate in 59 edizioni di Sanremo.

Pare inoltre sul punto di essere firmato il contratto per portare al Teatro Ariston come superospite internazionale Susan Boyle, la cantante scozzese lanciata dalla terza edizione di Britain’s got talent, da molte settimane al primo posto in classifica negli Usa con oltre 7 milioni di copie vendute in un mese per il suo album d’esordio I dreamed a dream.

Share

Annunci

Sanremo: Elisa, Claudio Baglioni e Susan Boyle verso l’Ariston

Fonte: “IGN

Roma, 4 gen. (Adnkronos) – Elisa e Claudio Baglioni viaggiano a vele spiegate verso la terza serata del Festival di Sanremo. I due, entrambi ai primi posti delle classifiche con i rispettivi nuovi album ‘Heart’ e ‘Q.P.G.A.’, saranno tra le 8 star della musica italiana e internazionale che animeranno la serata di giovedi’ 18 febbraio della kermesse. La terza serata del 60° Festival, infatti, sara’ dominata dall’evento intitolato “quando la musica diventa leggenda” che vedra’ otto grandi artisti scegliere, arrangiare e reinterpretare la canzone da loro piu’ amata, tra tutte quelle presentate in 59 edizioni di Sanremo. Ancora impossibile pero’ sapere quali brani Elisa e Baglioni sceglieranno di far rivivere sul palco dell’Ariston. E mentre il direttore artistico Gianmarco Mazzi lavora per chiudere con altri 6 ‘miti’ della musica per celebrare degnamente il 60° anniversario del festival, prende sempre piu’ consistenza -a quanto apprende l’ADNKRONOS- anche la trattativa per portare al Teatro Ariston come superospite internazionale Susan Boyle, la cantante scozzese lanciata dalla terza edizione di ‘Britain’s got talent’ che e’ diventata in poc tempo una superstar mondiale, da molte settimane al primo posto in classifica negli Usa con oltre 7 milioni di copie vendute in un mese per il suo album d’esordio ‘I dreamed a dream’ (il piu’ venduto del 2009).

Share

Ecco i nomi dei 16 big partecipanti a Sanremo 2010

Fonte: “Comunicati-Stampa.net

I big scelti per Sanremo 2010 sono passati da 14 a 16 per via della qualita’ dei brani. Saranno in gara dal 16 al 20 Febbraio. Ecco gli altri nomi ammessi e qualche riflessione.

La commissione esaminatrice, guidata dalla conduttrice Antonella Clerici e dal direttore artistico Gianmarco Mazzi, ha annunciato ieri l’elenco completo degli “artisti” in gara, proponendo alla Rai la richiesta, peraltro accolta, di portare il numero dei partecipanti da 14 a 16, considerata l’originalità delle canzoni presentate.

‘Sono sorprendenti’, afferma Mazzi, ‘faranno parlare ed emozioneranno, abbiamo lavorato per portare sul palco del Festival alcune delle più belle espressioni della nuova musica italiana insieme ad artisti che hanno fatto la storia di questa manifestazione’.

Alcuni pronostici della vigilia sono stati rispettati. Irene Grandi si presenta con “La cometa di Halley” e per lei questa partecipazione potrebbe rappresentare l’occasione di prendersi una bella rivincita dopo l’esclusione determinata dalla commissione sanremese di due anni fa di “Bruci la città”, il suo singolo, guarda caso, più venduto.

Piaceranno ai più giovani gli artisti dei talent show: Marco Mengoni, che non ha ancora scelto il brano, visto che il posto a Sanremo gli tocca di diritto, Noemi con “Per tutta la vita” e Valerio Scanu con “Un attimo con te”.

A loro si aggiungono i Sonhora, con “Baby”, una ballata rock, un passo avanti rispetto alle sonorità pop del loro primo album, il bestseller “Liberi da sempre”.
Poi, Arisa, la rivelazione dell’anno scorso e Malika Ayane con un brano scritto da lei assieme a Pacifico “Ricomincio da qui.

Per il pubblico più tradizionale ci saranno il redivivo Toto Cotugno, Nino D’Angelo con “Jammo j…” uno ‘spot per il sud’.
Tra le sorprese, anche se la notizia era già circolata, la presenza del principe Emanuele Filiberto, in coppia con Pupo e al tenore Canonici, con una canzone, in cui reciterà, intitolata “Italia amore mio”.

C’è molta attesa per l’accoppiata inedita Nomadi/ Irene Fornaciari con “Il mondo piange”, scritta appositamente da Zucchero.
Per la canzone d’autore, ottime le presenze di Morgan, di Enrico Ruggeri e Simone Cristicchi con “Meno male”, nel quale ironizza su Carla Bruni.

Non mancheranno le polemiche, ed ecco rispuntare nuovamente Povia, che dopo “Luca era gay”, ci riprova a suscitare un po’ di polverone con una canzone dedicata alla drammatica vicenda di Eluana Englaro.

Esclusa invece Asia Argento, che puntava a partecipare con ”Mentre”, in coppia con Roberto Kunstler. Chi invece non si aspettava di entrare è Fabrizio Moro: ‘Non ci speravo più di tanto, non pensavo che avrebbero accettato la mia canzone’, afferma il vincitore nella sezione Giovani 2007 con il brano anti-mafia “Pensa” e terzo posto nella edizione del 2008. Il suo pezzo, ‘Non è una canzone’, è ‘uno sfogo per manifestare la voglia di riprenderci in mano la nostra vita, un inno alla libertà, una critica all’attuale sistema politico, economico, culturale e poetico’.

Tra i superospiti, si fa insistentemente il nome di Susan Boyle, la vocalist scozzese che ha trionfato nel reality “Britain’s got talent”, polverizzando i record di vendite con il suo cd “I dreamed a dream”. C’è chi vocifera sulla presenza di Michael Bublé, Sade (a febbraio 2010 pubblicherà, dopo anni di assenza dalle scene, il nuovo album, “Soldier of love”), Elisa, Claudio Baglioni, Gianna Nannini, Massimo Ranieri, Ligabue, Antonello Venditti e perfino Charles Aznavour.

Tra i giovani che aspirano a Sanremo, spiccano le presenze di Momo, del messinese Aldo D’Agostino, La Fame di Camilla, Manuel Auteri, Letizia Contadino, Studio 3, Eugenio Solla, vincitore dell’ultima edizione del “Premio Mia Martini”.

Link: www.chezmimi.it

Share