Botti di capodanno, bilancio meno grave

Fonte: “Corriere della Sera

Alcuni hanno dovuto subire amputazioni a mani e dita
Circa 500 feriti, ma nessuna vittima
Aumenta il numero complessivo, ma solo 17 hanno prognosi superiore ai 40 giorni contro i 28 di un anno fa

MILANO – Bilancio meno pesante del solito per i botti di capodanno, che lo scorso 1° gennaio avevano fatto un morto e 382 feriti e all’inizio del 2008 una vittima e 473 feriti. Quest’anno i feriti sono 509, di cui 492 con prognosi inferiore ai 40 giorni ma solo 17 con prognosi superiore ai 40 giorni mentre lo scorso anno furono 28. È il bilancio reso noto dal dipartimento della pubblica sicurezza. Quest’anno non si lamentano vittime: cresce il numero complessivo dei feriti, ma diminuisce sensibilmente quello degli incidenti più gravi. In netto calo anche i feriti da arma da fuoco (otto), tutti con prognosi inferiore a 40 giorni, rispetto ai venti registrati lo scorso capodanno.

CAMPANIA – Il bollettino più grave è nel Napoletano dove 73 persone, tra le quali dieci minorenni, sono rimaste ferite per l’esplosione di fuochi d’artificio: 28 in città e 41 in provincia. La maggior parte dei feriti ha riportato escoriazioni. La prognosi più grave è per un anziano: 30 giorni per una ferita alla mano. Notte di lavoro anche per i vigili del fuoco che hanno eseguito numerosi interventi per spegnere auto e cassonetti dati alle fiamme dai petardi. Sono invece quindici le persone rimaste ferite nella provincia di Salerno. Il più grave è un cinquantenne di San Cipriano Picentino al quale è stata amputata la terza falange dell’indice della mano destra. Nel Casertano sono rimaste ferite 14 persone, tre nell’Avellinese.

PUGLIA – Un ragazzo di 17 anni di San Cesario, in provincia di Lecce, ha perso la mano sinistra nell’esplosione di un gioco pirico proibito, «Mefisto». La deflagrazione gli ha provocato anche ustioni al volto. Nel Leccese ci sono stati altri sette casi di lesioni lievi e un 61enne è morto per un infarto mentre stava ballando a Carmiano. A Taranto un petardo lanciato dalla strada e finito in un’abitazione ha provocato un incendio: un anziano che stava dormendo è riuscito a mettersi in salvo prima di rimanere soffocato. Sono rimaste intossicate una quindicina di persone. Inoltre un 40enne ha riportato la parziale amputazione di un dito. Sono nove i feriti in provincia di Foggia.

Share
Leggi il seguito di questo post »

Tutti in piazza per Capodanno 2010

Fonte: “Adnkronos/Ign

Da Aosta a Cosenza, da Venezia a Roma

Roma, 30 dic. (Adnkronos/Ign) – Venditti a Roma, Baglioni a Cagliari e Arbore a Napoli. Sono solo alcuni degli artisti che si alterneranno sui palchi delle principali città italiane per intrattenere tutti coloro che decideranno di trascorrere la notte di San Silvestro in piazza.

AOSTA – Concerto e brindisi di inizio anno in piazza Chanoux. Appuntamento dalle 22.30 per il Treina Dance: una grande festa al suono degli evergreen anni ’60, ’70 e ’80, fino alla musica dei giorni nostri, con band valdostane (Tzin Aill, Carisma, Nuova Officina, Galattica). Conduce Giovanni Cacioppo.

VENEZIA – Anche quest’anno viene riproposto il format ‘Love 2010’ anche se all’insegna, ha spiegato il sindaco Massimo Cacciari, di una ”gioiosa sobrietà” dettata dall’attuale situazione economica. In Piazza San Marco, a partire dalle 22, Dj Maci e il Principe Maurice intratterranno il pubblico da una torre. Dopo il countdown di benvenuto al 2010, lo spettacolo pirotecnico in Bacino San Marco.

In Piazza Ferretto a Mestre invece ci saranno Dj Gianfranco Picello, il cabaret dei Cafè Sconcerto e il concerto degli Ska J. Novità di quest’anno i particolari effetti di luce che illumineranno l’arrivo del nuovo anno. Non mancherà infine, la mattina del primo gennaio, il tradizionale bagno degli ibernisti al Lido.

VERONA – Per la notte di San Silvestro il Comune organizza lo spettacolo di San Silvestro in piazza Bra. Alle 21.30 musica d’intrattenimento con il gruppo emergente Fuori Registro; alle 22 l’evento, condotto da Federica Andreoli, proseguirà con lo spettacolo del corpo di ballo The Gamblers seguito dalle esibizioni del chitarrista Luca Olivieri insieme alla TC Band e del comico Roberto Valentino. Ospiti d’onore della serata i Ricchi e Poveri. Alle 23.55 inizierà il conto alla rovescia fino alla mezzanotte, seguito da uno spettacolo pirotecnico, dagli auguri del sindaco Flavio Tosi e dall’esibizione dei cantanti veronesi Susanna Gecchele e Filippo Perbellini. Chiuderanno la serata la TC Band e le ballerine dei The Gamblers.

MILANO – Nel capoluogo lombardo, segnala il Comune di Milano, si potrà salutare il nuovo anno immersi nell’arte, gratuitamente, negli spazi espositivi della Triennale Bovisa, eccezionalmente aperta fino all’1.00 del 1° gennaio 2010. Presso la Sala Conferenze e il Bistrot si potrà inoltre ballare con la musica selezionata dai dj di Radio Deejay. Nella Chiesa di San Marco si terrà il Concerto – Georg Friedrich Haendel.

TORINO – Musica, spettacoli e fuochi d’artificio a piazza Vittorio, dove Città di Torino e regione Piemonte, hanno programmato un palinstesto che prenderà il via alle 21.30 e proseguirà fino alle 2.30. A salire per prima sul grande palco allestito nella piazza sarà la Banda di Piazza Caricamento. Si passerà poi alle sonorità italo-etiopi di Saba e, dopo una piccola pausa, sarà il momento di Juliette Lewis and The New Romantiques. Allo scoccare della mezzanotte, sul palco, a brindare con i torinesi ci saranno anche il sindaco Sergio Chiamparino e la presidente della Regione Mercedes Bresso. Quindi 20 minuti di fuochi d’artificio e l’accensione del logo di Torino Capitale Europea dei giovani 2010. Balli e musica proseguiranno poi con Dj set Piemonte Groove, Dj 2562 e Groove Armada.

MODENA – Appuntamento in piazza Grande il 31 dicembre a partire dalle 22 (ingresso libero) per il concerto ‘Baci e abbracci a mezzanotte’. Sul palcoscenico cantanti, cori gospel e gruppi blues.

RIMINI – Per il settimo anno consecutivo Rimini è stata scelta come la piazza italiana che ospiterà la grande festa di Capodanno trasmessa in diretta su Raiuno per la notte di San Silvestro. ‘L’anno che verrà’ sarà condotta da Fabrizio Frizzi. Ci saranno, tra gli altri, Massimo Ranieri, Max Pezzali e Malika Ayane.

FIRENZE – Quattro concerti in altrettante piazze della città e ‘gemellaggio’ con Bologna. E’ il capodanno proposto dall’Amministrazione comunale di Firenze. L’evento più grande è previsto davanti alla stazione di Santa Maria Novella. Qui si svolgerà un concerto dalle 9 all’1.30 di notte presentato da Martina Stella e Federico Russo, con artisti ‘a metà’ con Bologna. Comincia Lucio Dalla, mentre a Bologna ci saranno i Negrita. Si prosegue, nel capoluogo toscano, con Irene Grandi e in quello emiliano con gli Stadio. Gran finale, a mezzanotte, con i Negrita che arriveranno a Firenze e contemporaneamente con Dalla che festeggerà a Bologna. Per chi vorrà alternarsi nella due città, ci sono appositi coupon (400) per un treno speciale: saranno in distribuzione, fino ad esaurimento, nell’apposito info point allestito in piazza della Repubblica anche oggi dalle 12 alle 20. La partenza per Bologna sarà alle 22, il ritorno dal capoluogo emiliano alle 2.30.

In piazza della Signoria si svolgerà il tradizionale concerto di musica classica dalle 23.15. In piazza Santissima Annunziata, Riccardo Marasco presenterà un repertorio di canzoni fiorentine (dalle 22.30); in piazza del Duomo spazio invece alla Banda Improvvisa: sonorità funky, ma anche jazz e world music. Per chi preferisce un San Silvestro più tranquillo, con le famiglie, ci sarà l’apertura straordinaria della nuova Biblioteca dell’Isolotto, con libri, musica e brindisi per tutti. Tutti gli eventi sono gratuiti. Le informazioni sul sito www.capodanno2010firenze.it

ROMA – La capitale saluterà il nuovo anno con il concerto del cantautore romano Antonello Venditti in via dei Fori Imperiali. Lo spettacolo prenderà il via il 31 dicembre alle 22, a condurre la serata Cristina Chiabotto. Il primo a salire sul palco sarà il duo romano degli Zero Assoluto. Alle 23.30 il concerto di Venditti, cantante simbolo della città di Roma, che proporrà brani dal suo ultimo album ‘Dalla pelle al cuore’ e una carrellata dei suoi maggiori successi.

Sarà possibile salutare il nuovo anno anche a Villa Celimontana con il concerto di Sarah Jane Morris. Il X municipio festeggerà con i concerti di Brusco e dei 99 posse che si esibiranno sul palco di Cinecittà Campus in via Lamaro.

CAGLIARI – Grande festa in via Roma con Claudio Baglioni dalle 22.45. A mezzanotte i fuochi d’artificio per proseguire con la musica del cantautore romano fino alle 0.45 quando sul palco salirà l’Orchestra di Piazza Vittorio.

NAPOLI – Appuntamento alle 23.00 in Piazza del Plebiscito con Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana. Dopo il concerto, alle 2.00, i fuochi al Castel dell’Ovo e, a mezzogiorno, di nuovo in Piazza del Plebiscito per il Concerto di Capodanno della nuova Orchestra Scarlatti.

SALERNO – Tiziano Ferro sarà il protagonista del Capodanno in piazza organizzato dal comune di Salerno. L’appuntamento è alle ore 21.30 di giovedì 31 dicembre in piazza della Libertà. Allo scoccare della mezzanotte messaggio e brindisi augurale del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca con spettacolo di fuochi pirotecnici a mare. Alle 0.30 la festa continua con l’esibizione della band Motel Connection.

AVELLINO – Sarà Alessandra Amoroso, vincitrice lo scorso anno di Amici, ad aprire il concerto di Capodanno ad Avellino. L’evento promosso dal comune vedrà inoltre la partecipazione del cantautore Gigi D’Alessio e di Valeria Marini, madrina della serata. La manifestazione inizierà alle 22.30.

COSENZA – Sarà la musica della Pfm (Premiata Forneria Marconi) ad accompagnare la città di Cosenza nel passaggio dal 2009 all’anno nuovo. Nella notte di San Silvestro la band si esibirà sul palco allestito come di consueto nella centralissima piazza dei Bruzi (sede del Municipio). I Sabatum Quartet e il dj Pj Master apriranno e chiuderanno il Concerto di Capodanno.

Share